mercoledì 24 agosto 2011

QUANDO IL PENSIERO DI TE

(Amore e Psiche)

Quando il pensiero di te mi accompagna
nel buio, dove a volte dagli orrori
mi rifugio del giorno, per dolcezza
immobile mi tiene come statua.


Poi mi levo, riprendo la mia vita.
Tutto è lontano da me, giovanezza,
gloria; altra cura dagli altri mi strana.
Ma quel pensiero di te che vivi,
mi consola di tutto. Oh tenerezza
immensa, quasi disumana!

Umberto Saba

2 commenti:

Francy274 ha detto...

Stupenda!
Te la rubo :)

LUIGI A. MORSELLO ha detto...

LO sapevo! ;-)