lunedì 11 aprile 2011

La dieta dei 17 giorni il nuovo “worm” che promette di perdere peso per sempre


La mania si è diffusa come un virus e tutti vogliono provare la nuova dieta ideata dal dottor Moreno che si prefigge di far perdere peso per tutta la vita

La notizia pare si sia diffusa a macchia d’olio dopo che è comparsa sui siti di social network come Facebook e Twitter. E fa seguito all’uscita di un libro del dottor Michael Moreno che avrebbe ideato una dieta che promette di far perdere peso per tutta la vita.

Il libro del dottor Moreno s’intitola The 17 Day Diet - ora uscito anche in Dvd – presenta la rivoluzionaria dieta di 17 giorni che permetterebbe alle persone che la seguono di ottenere risultati duraturi. Se pensiamo che il problema delle diete è proprio quello di riuscire a mantenere il peso raggiunto, ecco che una simile promessa non poteva che fare presa su tutti coloro che sono alla ricerca del peso ideale. Se infine consideriamo che ci stiamo avviando verso la bella stagione e l’appuntamento annuale con la fatidica prova bikini, il successo non poteva essere altrimenti.

Ma in cosa consisterebbe questa tanto chiacchierata dieta? Il piano prevede quattro cicli, ognuno composto da 17 giorni in cui variare la dieta a base di carboidrati, proteine, frutta e altri tipi di alimenti tutti finalizzati a stimolare il metabolismo e favorire la perdita di peso.

La scelta dei 17 giorni per ogni ciclo, spiega Moreno, è stata fatta perché è proprio da quel momento in poi che l’organismo inizia a riconoscere la dieta e ad abituarsi. Di conseguenza, il metabolismo si adegua.
Se iniziamo a essere preoccupati di non poter più mangiare certi cibi, l’autore ci rassicura informandoci che non elimineremo del tutto alcuni cibi, ma ci sono tuttavia alcune cose che si possono fare e alcune no. Vediamo quali.

Un ingrediente chiave della dieta di Moreno è lo yogurt greco che dovrebbe essere sempre presente.
In più, a colazione, si dovrà arrivare a mangiare un solo biscotto. Tra le abitudini da modificare, prima di tutto, c’è quella di salare le pietanze: usare meno sale e, al posto suo, utilizzare le spezie. Per dolcificare usare la frutta al posto dello zucchero. Usare l'aglio e la cannella. Al posto della maionese è meglio utilizzare la senape. Infine, dopo le ore: 14.00 sono vietati tutti i tipi di frutta o e alcuni tipi di carboidrati.

«Penso che questa dieta è probabilmente l'unica dieta per tutti - ha dichiarato Moreno in un’intervista su ABC News – E questo significa che se si vogliono perdere 2,5 chili per la riunione del liceo che si avvicina, se desiderate perdere 68 chili, o se siete invece a vostro agio così come siete o come guardate alla vostra salute e il vostro peso, così è. Questo è solo un modo per non concentrarsi solo sulla scala mobile, ma focalizzarsi sulla buona, giusta, salute dell’apparato digerente», conclude Moreno.

Per trovare informazioni al riguardo basta digitare il titolo del libro su Google e il gioco è fatto: ci sono solo 12.900.000 risultati, e ora che li avremo passati tutti saremo dimagriti per benino, senza più dover seguire un’altra, l’ennesima, rivoluzionaria dieta.

6 commenti:

LUIGI A. MORSELLO ha detto...

PAR DI CAPIRE CHE SI TRATTA DELL'ENNESIMA SCIOCCHEZZA!

Francy274 ha detto...

Mi è venuto da ridere, infatti non dice nulla di quanto gli altri "esperti" non propongono da anni... sul fronte del nuovo, niente di nuovo.
Ci si guadagna a scrivere queste cretinate, specialmente con l'avvicinarsi dell'estate.
Il segreto per dimagrire rimane sempre lo stesso da secoli... mangiare di meno e muoversi di più!

Daniela ha detto...

...eppure Moreno prenderà soldi...Il furbetto dello yogurtino!!!

Io conosco solo due cose che servono per dimagrire:
1)mangiare di meno;
2)muoversi di più.

Invece questi promettono che si può dimagrire pur mangiando di più e muovendosi di meno.

Inoltre sempre con la storia dell'aspetto estetico...perchè non dire che un corpo ben nutrito allenato e sportivo ci fa durare meglio e di più e con i neuroni accesi???

LUIGI A. MORSELLO ha detto...

CERTAMENTE!

Daniela ha detto...

Io e Francy274 ...due gocce d'acqua!!!

Nounours(e) ha detto...

Per esperienza provata sulla mia pelle e anche salute, so che son tutte sciocchezze quelle che vengono proposte, soprattutto quando assicurano il risultato duraturo. L'unica ricetta è quella espressa nei commenti precedenti, alla quale aggiungerei la scelta di cibi sani e una cottura leggera di condimenti. E poi, accettarsi per come si è.